Concorso per il Cartello FITEC 2016

Cartello FITEC 2015

Vai alla Galleria Cartelli FITEC»

Come è stato consuetudine in precedenti edizioni del FITEC (Festival Internazionale del Teatro di Strada) di Getafe, dal la organizazione delle Festival, abbiamo deciso di tornare alla concorrenza, il disegno del catello per quella che sarà la XIX edizione FITEC in questo anno del 2016.

Si possono trovare tutte le informazioni utili sui termini e le condizioni del concorso poi e/o scaricare le basi in formato PDF.

Recole Concorso Cartello Annunciatore FITEC 2016»

REGOLE CONCORSO CARTELLO ANNUNCIATORE FITEC 2016.

  1. PARTECIPANTI: Poche particepare tutto persone, artisti e designer che desiderano interessati, singolarmente o in squadre.
  1. TOPIC: Il tema delle opere è libera, ma con un significato relativo al Festival è teatro, danza, musica, performance, circo, dando una vasta gamma di possibilità di Arte in/de Strada.
  1. ORIGINALITA: I documenti devono essere originali e inediti, non presentate in altri concorsi ei loro autori saranno responsabili, con il Associazione Culturale Destellos, le Comune di Getafe e terzi, il rispetto delle disposizioni in queste regole.
  1. CARATTERISTICHE TECNICHE: Essi progettare e tecnica libera, a condizione che la loro possibile la sua riproduzione meccanica.
  1. PRESENTAZIONE E FORMATO: I Cartelli saranno presentati montato sulla superficie rigida, senza vetro di protezione o telaio di sangue. Il formato, verticale o orizzontale, è di 50 cm. da 70 cm.

Gli autori che scelgono di comunicare le loro opere di sistemi informatici devono fornire una riproduzione dei colori con le misure e le altre caratteristiche di cui sopra, e il corrispondente supporto magnetico con tutti i file necessari per l’ottenimento fotolitos, la documentazione tecnica delle procedure dipendenti, di cui le fonti utilizzate e se il caso, le immagini acquisite originali nel formato TIFF o altri.

L’organizzazione declina la propria responsabilità per danni o perdita di originale.

  1. ETICHETTATURA: I cartelli avranno la seguente leggenda:

(XIX) o (19) Edición FITEC 2016. / Getafe 30 Septiembre, 1 y 2 Octubre. / Teatro, Danza, Música, Circo. / Una banda bianco per i loghi con.- / Organiza / Patrocina / Circuito.

Troverà manifesti delle edizioni precedenti sul sito web http://festivalfitec.com

  1. IDENTIFICAZIONE: I originale incluso nella parte posteriore di un segno che servirà a preservare l’identità dell’autore alla giuria. Ogni concorrente può presentare fino a due opere, con un segno diverso ogni.

Inoltre, in busta chiusa, il nome e cognome dell’autore, indirizzo, numero di telefono e una dichiarazione firmata che l’opera è originale e inedito essere inclusi. Sulla parte esterna della busta apparirà in lettere maiuscole, lo stesso segno che appare sul lavoro presentato, senza indicare allusione al identificare il concorrente esclusione di lavoro altrimenti.

  1. PREMIO: Un premio unico di 500,00 € (euro) per il set di cartello vincente.

L’opera vincitrice rimarrà di esclusiva proprietà del Associazione Culturale Destellos e verrà suonato per annunciare Festival di quest’anno, con la menzione del suo autore, senza la quale o ricevono altre compensazioni finanziarie.

  1. SCADENZE: Gli originali sono inviati adeguatamente imballati, Teatro Destellos, il att. De Javier García, Calle Valencia nº 7 Bajo C, 28903 Getafe – Madrid, dal 10 luglio al 5 Agosto 2016 compresi.
  1. GIURIA: La selezione e assegnazione del concorso a premi si terrà in merito alla proposta di una giuria che sarà composta da diversi rappresentanti della pittura e della grafica nella nostra città, così come un rappresentante della ditta. Teatro Destellos e un rappresentante del Comune di Getafe. Questo si riunirà per la decisione il Lunedi 8 Agosto 2016 per il quale nessun segno che, anche a portata di mano con i posteri a questa data non sarà ammesso.

La giuria controllerà una per una, tutte le opere presentate per verificare l’effettivo rispetto delle condizioni di cui al presente regolamento e quindi escludere al momento del ricovero. Poi la giuria ha anche valutato il concepimento, la sua qualità grafica o plastica, facendo particolare enfasi sulle sue condizioni di efficacia e di riproduzione.

La giuria può dichiarare il concorso, se ritiene che nessuna delle opere presentate risponde il merito sufficiente per essere ricompensati deserto.

Le decisioni della giuria saranno, in ogni caso, finale e avrà la facoltà di risolvere i dubbi che sorgono e prendere le disposizioni necessarie per il buon ordine della gara in quanto non previsto nel presente regolamento.

I concorrenti semplicemente partecipando a questo concorso, rinunciano espressamente l’esercizio di tutti i reclami contro le decisioni della Giuria.

  1. ESPOSIZIONE: Una selezione di opere presentate al concorso saranno esposte durante il Festival. (Luogo da definire)
  1. LAVORO NON PREMIATI: I cartelli vincenti non possono essere raccolti o rivendicati segnatasse, su richiesta degli autori, dal 12 ottobre, 2016 e entro 30 giorni. Trascorso tale termine, l’associazione culturale Destellos e le Comune di Getafe può disporre liberamente di lavoro non ritirati.